• “«La mezza età dei froci non è cosa a cui guardare senza orrore» disse dopo un momento. «Cosa?» «Virginia Woolf, nei diari. Non preoccuparti, non l’ho scritto io.»
    Prese un fazzolettino di carta dalla borsa. «Però, devo dire che sono d’accordo. Insomma, non ti sembra tutto piuttosto tragico? Arrivano a cinquant’anni e all’improvviso cominciano a collezionare saliere, o ad allevare cani. Qualsiasi cosa pur di tamponare la loro solitudine.»  «È questo il problema di Joseph? La solitudine?»  «Ho sempre pensato che la mancanza di figli sia la vendetta della biologia sugli omosessuali.»  «Ma Joseph non è solo. Ha il suo amico.»  «Che lo fa soffrire più di chiunque altro.» ”

Advertisement

Topics

Advertisement

Advertisement